Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita. (Mark Twain)

Corso di secondo livello

PRESENTAZIONE

Questo corso, che presenta anche un taglio esperienziale, intende approfondire le caratteristiche e le “logiche che sostengono la PSICOLOGIA MULTIFATTORIALE allo scopo di approfondire la formazione personale interessato a utilizzarla nella propria pratica clinica ma anche per cultura personale.

 

Partecipanti

Il corso è rivolto ai clinici che hanno partecipato al primo livello.

 

Organizzazione del Corso
I lavori si terranno in un week-end con il seguente orario: venerdì 13:30-18:30; sabato 9:00-18:30; domenica 9:00-13:00.

Titolo rilasciato
Verrà rilasciato un ATTESTATO di partecipazione al Corso.

 

METODOLOGIA

– Presentazione con materiale audiovisivo.

– Dibattiti.

– Esercitazioni

 

PROGRAMMA DEL CORSO DI PSICOLOGIA MULTIFATTORIALE

(secondo livello)

 

Venerdì ore 13:30 – 18:30

13:30 – 14:00 Iscrizione

14:00 – 18:30

  1. a) Intervento terapeutico

– Finalità e obiettivi terapeutici

– Tecniche

– Tempi della terapia

– Relazione terapeutica

  1. b) Fasi (5) del percorso terapeutico

– Accoglienza;

– “Scoperta” della parte sana;

– Definizione delle caratteristiche della parte condizionata;

– Depotenziamento della parte condizionata e potenziamento di quella sana;

– Verso la prevalenza della parte sana.

 

Break 16:00 – 16:30

16:30 – 18 – 18:30

  1. c) Esercitazione: simulata a coppie (uno terapeuta, l’altro paziente) sulla fase dell’accoglienza.
  2. d) Feed back sulla esercitazione e dibattito.

 

Sabato mattina ore 9:00 – 13:00

  1. a) Come è nata questa teoria
  2. b) Categorie e loro schemi
  3. c) Dibattito

 

Break 10:30 – 11:00

11:00 – 13:00

  1. d) Categorie esistenti in natura.
  2. e) Psicologia multifattoriale ed etica
  3. f) Dibattito

 

Pausa pranzo ore 13:00 – 14:00

 

Sabato pomeriggio 14:00 -18:30

  1. a) Logica di questa teoria

– Impostazione teoretica

– Scelta categoriale

  1. b) Dibattito

 

Break 16:00 – 16:30

Ore 16:30 – 18:30

  1. c) Problematiche risolvibili con questa teoria

– Scelta categoriale e irripetibilità della persona

– Problematiche relative alla comorbilità

– Approccio nomotetico e insieme ideografico

  1. d) Dibattito

 

Domenica ore 9:00 – 13:00

 

  1. a) Presentazione teorica dei manuali DSM, PDM e SWAP

 

Break 10:30 – 11:00

11:00 – 13:00

  1. b) Confronto tra la Psicologia Multifattoriale e PDM, PDM e SWAP su uno o più disturbi di personalità
  2. c) Dibattito e consegna degli attestati di partecipazione.

 

COSTI 200 £

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria al numero 06 7108571

Via Quinto Publicio 37, Roma

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+